Chi ha vinto Elezioni su Google? Il trend delle ricerche parla chiaro 1

  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Chi vince queste elezioni secondo google?

In premessa, è giusto sottolineare che quello che segue è un “gioco”, per ingannare il tempo ci separa dalla notte elettorale di domenica 4 marzo. Qui potete seguire in diretta i risultati.

Nelle puntate precedenti avevamo fatto un’approfondimento sulle prestazioni delle pagine facebook dei leader politici, dei partiti maggiori e poi delle liste che lottano per il 3%.

Siamo andati a dare un’occhiata ai volumi di ricerca su google (con Google Trends) nell’ultima settimana. Sia chiaro, volume di ricerca non significa voti. È l’interesse degli utenti attorno ad un determinato argomento, in questo casi i partiti politici in lizza per questa competizione elettorale.

Iniziamo subito dai pesci piccoli, quelli che stanno facendo la battaglia per il 3% e quelli che stanno provano a massimizzare il loro risultato, “sicuri” di raggiungere lo sbarramento.


In questo caso vediamo che una buona prestazione arriva da Liberi e Uguali e Potere al Popolo. Con poco volume di ricerca Più Europa, Fratelli d’Italia e la lista Noi con l’Italia – UDC.

Poi abbiamo gli squali, o se vi sembra più appropriato, le balene. I Partiti che ad occhio e croce tutti insieme dovrebbero raggiungere fra il 75 e l’80% (forse ache più) dei voti di questa tornata elettorale.

Qui è campione assoluto il M5S. A seguire tutti gli altri e anche i sondaggi davano uno schema d’arrivo sovrapponibile. Lo vedremo sempre domenica notte.

Per chi vorrà seguire in diretta i dati con noi potrà farlo qui.

Consulente in strategia e comunicazione per aziende, politica e progetti/start up.
Laureato in Filosofia, anti-filosofico di fatto. Lettore distratto. Scrivo discorsi per politici, professionisti e persone comuni.
Realizzo strategie per la gestione dei social network sia per le aziende che per i politici, in particolar modo per le campagne elettorali occupandomi di tutti gli aspetti: dalla creazione della strategia e del piano editoriale fino alla realizzazione di grafiche e video.


  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.