Il “Pagellone di Fantapolitico” – La Top 11 ep. 1 0

  • 37
  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    48
    Shares

C’era bisogno di una rubrica che da i voti ai politici? Beh no, per quello ci sono le elezioni. In effetti, l’intento di questo Pagellone, è quello, senza pretese, di “valutare” le loro (dichiar)azioni.

Cercherò di tenere fede alla rubrica settimanalmente e di giocare un po’ con l’ironia ed un po’ con la metafora calcistico-comunicativa per tentare di rendere più gradevole la lettura. Uscirà ogni lunedì, come ogni pagellone che si rispetti.

Buona lettura.

Berlusconi

Silvio Berlusconi - FI

Apre questo Pagellone un giocatore che è sceso in campo tanti anni fa e non ne è mai uscito. Il nostro eroe entra in area di rigore, dopo aver dribblato tutti gli agnellini, scaraventando la palla in rete. Decisiva la sua prestazione con questo video (consigliatissimo) per portare a casa i 3 punti nella partita delle regionali Siciliane! Bomber d’annata.

angelo parisi m5s

Angelo Parisi - M5S

Rosato, facciamo un patto. Se questa legge sarà cassata dalla consulta ti bruceremo vivo, ok?

Il designato assessore per il M5S alla regione siciliana scatta troppo veloce sulla tastiera e brucia ogni possibilità di smarcarsi. Nerone siculo.

roberto speranza

Roberto Speranza - MDP

La stagione renziana va archiviata. L’Italia chiede altro. Basta con l’arroganza: come è possibile che la sera di un disastro del genere il Pd anziché guardare in casa sua attacca il Presidente Grasso o attacca l’ Articolo 1?

Entrata a gamba tesa del terzino sinistro Rob Speranza che prende palla e giocatore. Ottimo il gesto tecnico ma non convincono ancora i suoi metodi pseudo-rudi. Rottamante.

Foto Roberto Monaldo / LaPresse
19-06-2017 Roma
Politica
Trasmissione tv "Porta a Porta"
Nella foto Luigi Di Maio

Photo Roberto Monaldo / LaPresse
19-06-2017 Rome (Italy)
Tv program "Porta a Porta"
In the photo Luigi Di Maio

Luigi Di Maio - M5S

“Non è una fake news: @matteorenzi ha un accordo per spartirsi la Sicilia e l’Italia con Berlusconi. Voglio un confronto tv dopo il 5. Ci stai?

Il ritiro di Di Maio alla sfida lanciata a Renzi, ricorda quei bulletti dei campi di periferia che prima tirano pallonate ma poi, per paura, scappano col pallone. Pallone di pezza.

matteo_renzi

Matteo Renzi - PD

Ok, Di Maio, accolgo la tua sfida. Mi va bene martedì 7 novembre. Decidiamo se farlo in Rai o su altra rete televisiva. Io ci sono. 

Renzi è una mezza punta anomala, lasciargli campo libero significa prendere un contropiede. Soffia la palla a Di Maio e va in solitaria verso la porta di La7, dove a difendere tra i pali si è trovato il mai domo Floris. Mateu Garrincha de Riñanu.

Alessandro_Di_Battista

Alessandro Di Battista - M5S

“Se i presidenti sono diventati tutti pavidi è un problema loro. Il Presidente non è Gesù sceso in terra lo si può criticare”.

Di Battista la tocca piano dopo l’approvazione definitiva del Rosatellum 2.0. Come quando la tua squadra perde ma tu dici sempre che è colpa dell’arbitro c_rn_t_. (Le vocali sono omesse per mantenere un certo stile). Indisciplinato.

Umberto_Bossi

Umberto Bossi - Lega Nord

“Testa di cazzo, togliere Nord una stronzata. Non sarà mai premier”

Salvini toglie il “Nord” dal simbolo della Lega e Umberto Bossi non la prende benissimo. Come quando la Juve ha cambiato logo, una marea di polemiche ma il “contenuto” è sempre lo stesso. Diffidato.

Roberta-Lombardi

Roberta Lombardi - M5s

Lo pensammo allora e lo pensiamo ancora oggi i voti dei criminali, dei mafiosi e dei clan come gli Spada nel X municipio ci fanno schifo.

Una galoppata travolgente della Lombardi, che travolge la difesa avversaria e arrivata di prepotenza in fondo al campo mettendo un cross al centro potente e preciso. Anche se ultimamente gioca in posizione arretrata si dimostra un terzino fastidioso. Trivela.

Ph Marco Merlini/LaPresse - Costituente Pd - © Marco Merlini / LaPresse
27-10-2007  Milano
Politica
Assemblea Costituente del Partiro Democratico
Nella foto Walter Veltroni - Fotografo: Marco merlini

Walter Veltroni - PD

Il segretario dem deve saper includere e accettare critiche. Mi colpisce però anche acrimonia verso di lui

Veltroni prova a lanciare un appello ai tifosi per invitarli tutti ad essere uniti allo stadio. Caro Walter, se devi parlare con il popolo, parla come il popolo. Ottimo il primo tempo nel secondo tempo poteva chiedere la sostituzione di acrimonia con rancore. Macchinoso.

debora serracchiani

Debora Serracchiani - PD

Ho dato la mia disponibilità al Partito nazionale per una candidatura alle politiche. […] ho la coscienza a posto di aver lavorato con dedizione […] il Friuli Venezia Giulia è culla di lavoro e dedizione da sempre, e penso di averlo interpretato.

La Serracchiani annuncia la convocazione in Nazionale, che era nell’aria da tempo. Una dichiarazione in pieno stile bomber di provincia anche se accusato dagli avversari di abbandonare la squadra per la prossima corsa al campionato regionale. Sposterà gli equilibri? Bonucciana.

pippo civati

Pippo Civati - Possibile

Caro Makkox, siamo alla scelta del simbolo per la lista. Prima che tu ci prenda in giro per mesi mi appello a te.

Dopo la presentazione del simbolo ideato (andatelo a vedere subito), da Oliviero Toscani, per la sinistra che va da Bersani e Fratoianni, l’ex bomber Civati piazza un assist al bacio dentro l’area per Makkox. Un gioco di prestigio per attirarsi le simpatie dei tifosi e riconquistare l’ala sinistra. Possibile sorpresa.


  • 37
  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    48
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.