Paura di parlare in pubblico? Ecco come sconfiggerla. 0

  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Ti tremano le gambe solo all’idea?
In questo articolo voglio darti alcuni consigli per superare la paura di parlare in pubblico.

Secondo un’indagine condotta da YouGov UK parlare in pubblico è al terzo posto tra le paure più diffuse. La glossofobia è superata solo dalla paura di volare e da quella dei rettili.

Ma l’oratoria è indispensabile per un candidato, che si troverà sempre più spesso a doverla affrontare. E vorrà certamente lasciare un ricordo positivo del suo intervento.
Ecco i miei suggerimenti:

1. Studia il contesto
Immagina di entrare in una stanza buia. Non sai com’è fatta e chi c’è all’interno. È normale che tu sia spaventato.
Accendi la luce! Conoscere lo spazio in cui ti muoverai e come sarà composto il tuo pubblico permette di ridimensionare la paura dell’incognito.
Raccogli informazioni sulla composizione della platea. Chi sono i tuoi interlocutori? Cosa si aspettano da te? Cosa vorrebbero sentirsi dire? Questo ti permetterà di sintonizzarti sul tuo pubblico.

2. Fai una scaletta dei contenuti
Prepara gli argomenti che tratterai, dagli un ordine e metti in evidenza alcuni punti fissi. Ti serviranno da ancoraggio. Pensa un argomento alla volta.

3. Rompi il ghiaccio
Scegli aneddoti pertinenti che ti permettano di rompere il ghiaccio con il pubblico e creare empatia. Molti tra i discorsi più famosi della storia iniziano con un aneddoto. Sentire che il pubblico si rilassa ti metterà a tuo agio.
Qui trovi le tecniche utilizzate dai grandi oratori per iniziare un discorso e rompere il ghiaccio.

4. Prenditi qualche ora di svago
Prima dell’evento prenditi del tempo da dedicare a te stesso. Fai qualcosa che ti permetta di staccare la spina e ricaricarti, come una passeggiata al parco, una corsa, la lettura di un libro. È una scelta personale: fai ciò che più ti piace e che sai ti farà stare bene.

5. Rallenta il tuo respiro
Ci sono molte tecniche di rilassamento attraverso il respiro. Concentrati sulla respirazione e quando inspiri prova a gonfiare lo stomaco. Fallo ripetutamente e con lo stesso ritmo. Per aiutarti puoi tenere il tempo contando. Inspira, trattieni ed espira.

6. Allenati
Prova, prova, prova. Un buon allenamento riduce l’ansia, neutralizza la paura di sbagliare e garantisce il miglior risultato. Fai attenzione anche a come si muove il tuo corpo quando parli: qui ti spiego come i gesti influenzano il tuo messaggio.

7. Accogli gli incoraggiamenti
Circondati delle persone che hanno stima di te e accetta i loro incoraggiamenti. Dai valore alle affermazioni positive e credici. Ripetile più volte anche a te stesso. Farai il pieno di coraggio ed energia. Il successo è assicurato!

Infine, ricorda che hai sempre la possibilità di affidarti ad un professionista.
Un buon consulente potrà aiutarti e sostenerti nel modo più efficace per affrontare uno dei momenti più importanti della campagna elettorale.
In bocca al lupo!


  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.